Serial killer: storie di ossessione omicida

Carlo Lucarelli Massimo Picozzi


Serial killer: storie di ossessione omicida

Serial killer: storie di ossessione omicida

  • Title: Serial killer: storie di ossessione omicida
  • Author: Carlo Lucarelli Massimo Picozzi
  • ISBN: 9788804532712
  • Page: 321
  • Format: Paperback



Chi sono i serial killer e perch la nostra immaginazione cos colpita da queste terribili figure Perch ci fanno paura, certo Ma anche, e soprattutto, perch sono la personificazione di quanto c ancora di irrazionale, di ferino, di primordiale in noi e nella nostra vita apparentemente logica e ordinata il mostro che aspetta in agguato, l orco che si nasconde dieChi sono i serial killer e perch la nostra immaginazione cos colpita da queste terribili figure Perch ci fanno paura, certo Ma anche, e soprattutto, perch sono la personificazione di quanto c ancora di irrazionale, di ferino, di primordiale in noi e nella nostra vita apparentemente logica e ordinata il mostro che aspetta in agguato, l orco che si nasconde dietro le nostre esistenze quotidiane, nelle nostre strade, nelle nostre menti, nei nostri cuori.Un grande scrittore di noir e un professionista della follia uniscono le loro competenze per tracciare il ritratto di questi mostri del nostro tempo Serial killer anche un esplorazione della psicologia di questi mostri efferati e un indagine su tutti gli strumenti di cui oggi dispongono detective e magistrati per mettersi sulle tracce di questi omicidi ossessivi, sempre in bilico tra normalit e follia.


Recent Comments "Serial killer: storie di ossessione omicida"

3 stelle e mezzo A volte succede che un particolare argomento mi attiri come una fiamma con le falene.La mia fiamma sono i serial killer, che riescono a incuriosirmi, affascinanti e terrorizzati in egual misura.Primo libro che leggo sull'argomento, mi sono lasciata conquistare da questo libro perché mi intrigava un sacco.Non sono rimasta delusa. Lo stile, scorrevolissimo, si contrappone ad un linguaggio più tecnico, scientifico e penale.È stata una lettura veramente interessante ed agghiaccia [...]

Interessante e agghiacciante viaggio tra le storie di serial killer di tutto il mondo, dei metodi investigativi e dei progressi fatti in materia nel corso degli anni. Con lo stile inconfondibile di Lucarelli, che scrive esattamente nel modo in cui narrava i delitti nel mitico Blu notte, programma cult degli anni 90 che ho sempre seguito con interesse.

Un eccellente saggio sulla fenomenologia dei serial killers. La parte narrativa è lasciata a Lucarelli che, sebbene non al suo livello di romanziere, sa raccontare bene anche questo tipo di storie. Quella clinica è di competenza di Picozzi, che si sente che sa quel che dice, ma lo narra da esperto del suo campo, non da narratore.Rimane che il testo è di facile e piacevole lettura, per niente pesante nonostante l'argomento. E scorre molto bene, quasi fosse un romanzo. Sarà che l'argomento aff [...]

Se devo essere sincero, lo stile di Carlo Lucarelli non mi piace granché. Anche quando scrive ha la tipica tendenza delle sue trasmissioni a cercare una suspence a tutti i costi. Se da un lato questo stile è a volte pesante, tuttavia lo caratterizza dall'essere una semplice narrazione di cacciatori di uomini. Una lettura che mi ha entusiasmato per certe storie. E' un libro che si lascia leggere.

Massimo Picozzi mi piace molto: il suo "Un oscuro bisogno di uccidere" lo ricordo tuttora!Idem per Carlo Lucarelli che, se pur non mi entusiasma, pure si fa leggere.Perchè allora questo libro mi sia risultato insopportabile mi sfugge

Interessante ma macabro allo stesso tempo!!! Fa venire le paranoieti fa riflettere.o scioccata ad allibita pensando che esistono persone che possano uccidere un altro essere umano senza alcun motivoda leggere ma non di sera!!!!

Incuriosita dal genere e dai casi giudiziari (Theodore Robert "Ted" Bundy ed Aileen Carol Wuornos tra gli altri), ho cominciato a leggere questo libro: molto scorrevole, le parti scritte da Lucarelli si riconoscono subito, ma andando avanti con la lettura dei vari casi dei serial killer mi sono ritrovata troppo coinvolta emotivamente (i particolari sono estremamente agghiaccianti) e sinceramente non vedevo l'ora di arrivare alla fine.Consigliato? Forse per gli appassionati del genere, soprattutt [...]

Un'analisi della figura del serial killer tramite l'esposizione di casi reali e dei manuali più importanti.Per la recensione completa: girasoliallamattina/2013/0

Pazzi che si fingono "sani", "sani" che si fingono pazzi confine tra pazzia, sanità mentale, volontà o mancanza di volontà, capacità di intendere e di volere o incapacità di intendere e di volere è labile, così labile che spesso si prendono grossi granchi!

Compendio esauriente, scritto in maniera scorrevole e facile da capire, anche quando si addentra dello specifico della psicologia criminale. Piuttosto forti i racconti delle efferatezze dei serial killer presentati.

Incipit24 gennaio 1989Serial killer incipitmania

Libro ben scritto; facile e scorrevole nonostante tratti di crimini efferati e violenti.

-

Vite e indagini su serial killer raccontate da Lucarelli con uno stile da narrativa. Ne esce un affresco di figure morbosamente affascinanti

Ben scritto ed abbastanza semplice da capire anche per i neofiti come me.


  • ¸ Serial killer: storie di ossessione omicida || É PDF Download by ☆ Carlo Lucarelli Massimo Picozzi
    321 Carlo Lucarelli Massimo Picozzi
  • thumbnail Title: ¸ Serial killer: storie di ossessione omicida || É PDF Download by ☆ Carlo Lucarelli Massimo Picozzi
    Posted by:Carlo Lucarelli Massimo Picozzi
    Published :2018-06-21T01:34:57+00:00