L'allieva

Alessia Gazzola


L'allieva

L'allieva

  • Title: L'allieva
  • Author: Alessia Gazzola
  • ISBN: 9788830429970
  • Page: 364
  • Format: Hardcover



Alice Allevi una giovane specializzanda in medicina legale Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po distratta, spesso sbadata Ma di una cosa sicura ama il suo lavoro Anche se l istituto in cui lo svolge un vero e proprio santuario delle umiliazioni E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere Alice resiste a tutto, incoraggiaAlice Allevi una giovane specializzanda in medicina legale Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po distratta, spesso sbadata Ma di una cosa sicura ama il suo lavoro Anche se l istituto in cui lo svolge un vero e proprio santuario delle umiliazioni E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere Alice resiste a tutto, incoraggiata dall affetto delle amiche, dalla carica vitale della sua coinquilina giapponese, Yukino, e dal rapporto di stima, spesso non ricambiata, che la lega a Claudio, suo collega e superiore e forse qualcosa in pi Fino all omicidio Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine routine, un omicidio parte del lavoro quotidiano Ma non questa volta Stavolta, quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, la testa circondata da un aureola di sangue, capisce che quello non sar un caso come gli altri Perch stavolta conosce la vittima.


Recent Comments "L'allieva"

So che non si dovrebbero scrivere recensioni presi dall'emotività del momento ma questo libro mi ha talmente irritata che ho davvero bisogno di sfogarmi.Alice Allevi è una lazzarona, piagnina ed egocentrica. Ecco, l'ho detto, crocifiggetemi pure.Gli esperti di marketing vorranno farvi credere che siete di fronte ad una nuova Bridget Jones, simpaticamente pasticciona e teneramente goffa ma se c'è qualcosa di simpatico in una ragazza che continua a darsi della stupida e dell'inetta a righe alte [...]

Tormento finito. Lo abbandono, mi sembrava di essere stata catapultata alla fiera dellabanalità , non penso di proseguire con gli altri libri della serie.

Noioso. Irritante. Inconcludente. Mi dispiace stroncare così una giovane esordiente italiana ma non ci siamo proprio. Io che di solito divoro un libro in poche ore mi sono trascinata per giorni cercando in me la forza di finirlo. Leggendo i commenti ho iniziato la lettura ben consapevole che di giallo aveva poco e niente ed era più un chik-lit rosa e la cosa mi stava benissimo perchè non mi piacciono molto i gialli. Ma il problema principale sono i personaggi. Tutti infarciti di stereotipi (a [...]

Non credevo che questo libro mi sarebbe piaciuto così tanto *.*Fresco, leggero, scorrevole, divertente.È stato impossibile non farsi catturare dalla storia ma, soprattutto, non affezionarsi ad Alice. C'è odore di triangolo amoroso in questo caso però è davvero tosta! Il suo rapporto con Arthur andrebbe tutelato, senza dubbio (anche perché insieme sono davvero carini e teneri), però le scintille che invadono lo spazio quando Alice e Claudio sono nella stessa stanza non possono essere ignor [...]

Alice Allevi è una specializzanda in medicina legale alle prese con un caso sospetto di morte per overdose.Un po' Kay Scarpetta, un po' Bridget Jones, Alice non riesce bene nè come l'una nè come l'altra. Le fanno da contorno un gruppo di personaggi banali, tutti all'insegna del cliché.La trama del caso è debole, i passaggi lenti e scontati.Se i giovani scrittori sono lo specchio di un paese, l'Italia è davvero in cattiva salute.

Truly bad. More a super cheesy romance then a mystery. The plot is thin but the book is long. And super helpless heroines are not my cup of tea.

Una lettura divertentissima, che in tanti mi avevano consigliato di fare, ma che io avevo sempre rimandato perché non mi sentivo pronta. Questo libro mi ha risollevato dopo una grandissima delusione librosa e dopo essere caduta in un mini blocco del lettore. La Gazzola ha uno stile fresco, simpatico, accattivante. Leggi i primi capitoli e sei nel mondo di Alice, sei Alice, vivi le sue giornate, fai pasticci e ti innamori in un baleno, sei goffa, simpatica, romantica. Ti ritrovi ad avere un occh [...]

Per la precisione: 2,88Questa recensione è presente anche sul blog: thebooksblendertervistaLo so, l'ho detto tante volte, ma alla fine non lo faccio mai: devo smettere di farmi condizionare! Avevo adocchiato l'uscita di questo libro, ma avevo deciso che non mi interessava. Poi, la Gazzola è stata definita un talento nato, la punta di diamante cesellata dalla bravura della sua agente letteraria, cui andava il merito della scoperta della perla rara. Insomma, una cosa tira l'altra e a me è venut [...]

Recensione anche sul mio blog:pleaseanotherbook.tumblr/p“L’allieva” è il primo volume della serie giallo-comica di Alessia Gazzola, uscito per Longanesi nel 2011. Fino a qualche tempo fa ho bellamente snobbato questa serie, convinta che i gialli non facessero per me, e incredibilmente restia a buttarmi in un ambiente come quello di un istituto di medicina legale. Complice la messa in onda della serie televisiva, la mia infinita curiosità e accenni velati al fatto che la mia vita lavorati [...]

Dopo aver abbandonato la serie tv già alla seconda puntata (complice anche il fatto che non sopportassi l'attrice protagonista), temevo molto la lettura di questo libro, che invece si è rivelato una piacevole scoperta ed un invito a leggere anche gli altri libri della serie, che vede protagonista Alice Allevi, specializzanda in medicina legale. Alice inizialmente mi ha ricordato molto Bridget Jones ed anche Becky Bloomwood della prima Kinsella, ma andando avanti con la lettura, si scopre che, [...]

Libro gradevole ma ben lontano da farsi un saldo posticino nei miei ricordi.Comincio col dire che l'autrice sa scrivere, almeno per quello che piace a me. E' italiana, ma non è pomposa o convinta di essere D'Annunzio solo perché è nata nella patria di Dante. E' vivace, pimpante e non annoia mai.Il problema è che la sua protagonista è un'inetta, e consapevolmente! Un certo grado di inettitudine lo gradisco, soprattutto in altri generi di libri, ma di certo preferisco che un personaggio alla [...]

Questo libro è un grande e gigantesco NO!Quello che non regge non è la storia ma proprio la protagonista!Ci può stare un personaggio maldestro e goffo, di solito suscita simpatia.Ma Alice è un medico legale, andiamo!Sul lavoro bisogna essere precisi e puntuali, specialmente in questo ambito.Invece Alice viene ripresa in continuazione dai suoi superiori che non hanno fiducia in lei, anzi la mettono sempre in discussione.Alice non sa cosa sia il segreto d'ufficio, se ne va tranquilla al bar a [...]

Ben consapevole di trovarmi di fronte al genere chick lit, mi appresto alla lettura di questo primo libro della Gazzola, che avevo in libreria da tanto, ma che mi è tornato in mente solo vedendo in tv la pubblicità della serie televisiva.Mai la protagonista di un libro mi ha irritato così tanto: inetta consapevole e pure piagnucolona! La trama non è male, ma i personaggi sono una carrellata di stereotipi, il libro è ripetitivo e soprattutto quello che mi ha infastidito di più è che è pie [...]

Ero in spiaggia e, ovunque mi girassi, tutti avevano in mano il romanzo di questa Alessia Gazzola. Romanzo dal quale, finora, mi ero volutamente tenuta lontana, un po’ influenzata da parecchie recensioni negative, un po’ perché presagivo un debole romanzetto rosa di cui il giallo sarebbe stato solo il pretesto all’acquisto. Quando una vorace lettrice conosciuta proprio in spiaggia me l’ha consigliato, sono tornata a casa e mi sono decisa ad assaggiarlo. Ero preparata al peggio, a qualco [...]

Questo primo libro è strepitoso. Divertente, scorrevole, umoristico misterioso e intrigante. Per me è stato un attimo e mi sono ritrovata nei panni di Alice Allevi, una simpatica e pasticciona specializzanda in medicina legale. Chi si aspetta un giallo puro sarà deluso, chi un romance anche!Questo genere è particolare, si rifà un poco alla Evanovich, nella sua famosa serie dedicata alla strepitosa Stephanie Plum. Ho ritrovato qui alcuni tratti di quest'autrice, ma non crediate che questa si [...]

04/10/2016Beh che dire. A distanza di un paio d'anni dall'averlo letto, "ripassarlo" grazie alla fiction televisiva, e ritrovarmici, cioè ricordarmelo abbastanza bene, tanto da poter dire che la trasposizione non mi ha delusa, anzi mi ha incuriosito e appassionato secondo me vuol dire solo che, nonostante sia leggero sotto molti aspetti, è un buon romanzo e qualcosa lascia, compreso un senso di freschezza.Le tre stelline che a suo tempo gli ho attribuito sono forse troppo scarse, se viste col [...]

Protagonista apatica, piagnucolosa e svogliata in tutti i campi sentimenti, famiglia, lavoro. Gi�� solo per questa ragione non ha suscitato in me alcun interesse e non mi sono mai immedesimata. Di thriller qui non c'�� assolutamente nulla, la medicina legale entra nella trama solo per poche inutili righe (e quando la protagonista si lamenta dell'ambiente in cui lavora), il giallo �� talmente banale da far innervosire. L'aspetto romantico �� preponderante ma talmente noioso e priv [...]

3.5*Rispetto alla prima lettura di quattro anni fa, il libro ha un po' perso perché sono diventata decisamente insofferente ad Alice che spesso tutto ciò di cui avrebbe avuto bisogno era una bella mazzata sui denti o, a scelta, una padellata ben assestata sulla nuca.Di buono c'è che si legge in uno starnuto con il cervello completamente scollegato ma ti fa fare qualche risata e tiene buona compagnia ;)

ilibrisonounantidotoallatristeE' dura la vita di una specializzanda in medicina legale, soprattutto se ti chiami Alice Allievi e sei una calamita per i guai. Inesperienza e sbadataggine però sono compensate da un grande intuito e da un amore sconfinato per il suo lavoro. Alice ci prova, ma spesso finisce solo per peggiorare la sua situazione che ormai è disperata: rischia di dover ripetere l'anno! Deve dimostrare ai suoi superiori di che pasta è fatta! Ma come fare? Tutti non fanno che ripete [...]

3.5Lettura leggera e molto scorrevole. Devo dire, però, che mi aspettavo di più. Il "giallo" lascia spesso spazio al "rosa" che, ogni tanto, ruba un po' troppo la scena. Come riportano anche alcune altre recensioni la protagonista molto spesso finisce per piangersi addosso, maledicendo la propria goffaggine, inutilità ed il suo esser "l'ultima ruota del carro dell'Istituto". Questo aspetto "pesante" tuttavia contribuisce a rendere Alice un personaggio molto reale ed umano. Riassumendo: una le [...]

Ieri sera ho iniziato questo libro solo perchè avevo letto che qualcuna riteneva la Gazzola all'altezza o simile ad Alice Basso.Niente di più falso, tra le due scritture non c'è gara ,la Basso è 1000 volte più brava sia con le parole che a delineare i suoi personaggi.Sono molto delusa da quello che sto leggendo, la protagonista è di una superficialità unica, e ricordando che sta specializzandosi in Anatomopatologia la cosa è davvero grave .Trovo questo personaggio oltre a sciocco e super [...]

No recuerdo mucho si he leído algo italiano antes, pero este libro me ha dejado muy buen sabor.Me ha gustado cómo se llevó la historia de inicio a fin, muy interesante todo lo sucedido a la protagonista, sus aventuras y desventuras.Me gustó mucho que los capítulos, ene vez de ser numerados, tuvieran nombre cada uno, hasta motivacionales salieron , ejemplo:* Poco importa si eres un león o una gacela: ¡echa a correr todas las mañanas! * Mejor ser león por un día que pasar cien como oveja [...]

Libro carino e scorrevole. L'unica perplessità sta nel fatto che alcuni dialoghi, specialmente quelli iniziali, mi sono sembrati un po' forzati, troppo pomposi e formali senza motivo. Per il resto si fa leggere e risulta anche abbastanza leggero e piacevole.

Era da tanto tempo che era in lista d'attesa per essere letto e ancora mi chiedo il perché. Alice la protagonista è di una goffaggine unica, ma sbagliando, dimenticandosi le cose è arrivata alla verità del caso. La scena della salma persa il

Il momento delle ferie è sempre difficile per un lettore. Bisogna scegliere con cura cosa portarsi dietro, quali romanzi - che hanno fatto la muffa per anni - devono finalmente uscire dallo scaffale e quali servono per compensare le eventuali delusioni. Bisogna sempre abbondare e diversificare.Per me, che spesso leggo su commissione o a scadenza, le vacanze sono sinonimo di libertà: libertà di scegliere cosa leggere, libertà di prendermi il mio tempo e libertà di godermi un romanzo senza il [...]

Ho messo quattro stelline perché non c'era il 3 e tre quarti, insomma su 10 sarebbe un 8-. Questo è uno di quei libri leggeri e divertenti che leggi volentieri per svuotarti le testa e lasciarti prendere dalla storia. Sì, è un complimento. E' più o meno un anno che non mi capitava di arrivare alla fine di un libro così di gusto, questo senza togliere che ci siano delle mancanze ampiamente colmabili.Alice ci sta subito simpatica per la sua imbranataggine, un po' meno per la sua recalcitranz [...]

Quando un libro mi delude, mi lascia senza parole e tirarle fuori è faticoso. Mi sono resa subito conto che tra me e L’ Allieva non era scoccata la scintilla perché ho faticato a portarne a termine la lettura che purtroppo per me è risultata spesso noisa. Sia la risoluzione del giallo sia quella della storia d’amore presenti, non sono riuscite a tenermi attaccata alle pagine. Il giallo infatti ha avuto secondo me un finale irreale e la storia d’amore mi è sembrata forzata ed assurda. I [...]

L’allieva, the debut book by medical doctor Alessia Gazzola, has certainly been much anticipated in the Italian publishing world and has so far triggered very different and rather strong reviews (both positive and negative). The protagonist, Alice Allevi, is a young trainee pathologist who has to struggle against the customary Italian nepotism and patronising macho attitude of her colleagues as well as her own absent-mindedness on the job, which puts her in trouble more than once. She seems to [...]

’allieva è il primo libro di una serie scritta da Alessia Gazzola che narra le avventure di Alice Allevi, giovane medico legale, ancora alle prime armi e con tanta voglia di imparare ma poca costanza e discernimento, purtroppo; possiede anche un buon sesto senso che la porterà a impelagarsi in situazioni altamente rischiose per la sua vita e la sua carriera ma che l’aiuteranno a trovare la soluzione ad una morte che di accidentale ha poco o niente. Questo primo libro quindi avrà la sua be [...]

Ho scambiato tempo fa questo libro ma solo adesso ho deciso di leggerlo,, perché mi chiederete? Perché sono molto dubbiosa, quando si associa la parola chick-lit ad un’autrice italiana, che il libro sia all’altezza delle aspettative. Però il momento è arrivato e L’allieva mi ha urlato contro che non ne poteva più di restare nella libreria, così l’ho accontenta e……. stavolta non me ne sono pentita *-*La Gazzola è diventata, in fretta, una delle mie autrici preferite, con il suo [...]


  • [PDF] á Free Download ↠ L'allieva : by Alessia Gazzola ✓
    364 Alessia Gazzola
  • thumbnail Title: [PDF] á Free Download ↠ L'allieva : by Alessia Gazzola ✓
    Posted by:Alessia Gazzola
    Published :2018-05-22T12:57:16+00:00